WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Edoardo Croci

Jump to navigation Jump to search
Edoardo Croci
Edoardo-Croci.jpg

Assessore del Comune di Milano
Durata mandato 20 giugno 2006 –
17 novembre 2009
Sindaco Letizia Moratti
Deleghe Mobilità, Trasporti e Ambiente

Presidente di Arpa Lombardia, Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale
Durata mandato 1999 –
2003

Edoardo Croci (Milano, 15 novembre 1961) è un docente e ricercatore universitario italiano, già presidente dell'Arpa Lombardia e assessore a Mobilità e Ambiente del Comune di Milano nella Giunta Moratti.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (18/2/2018)

Biografia

Sposato con Marina Verderajme, hanno 4 figli.

Laureato in Discipline economiche e sociali all’Università Bocconi con perfezionamento alla New York University.

Docente all’Università Bocconi, dove è direttore di ricerca allo IEFE, il centro di economia e politica dell’energia e dell’ambiente e coordinatore dell’Osservatorio Green Economy.

Impegno istituzionale

Come assessore a Mobilità, Trasporti e Ambiente del Comune di Milano nella giunta Moratti ha lavorato sui temi del traffico e dell'inquinamento. Su sua iniziativa si è introdotta la gratuità dei mezzi pubblici per i bambini fino a 10 anni e innovato la mobilità sostenibile, ad esempio con il bikeMi.

E’ stato presidente di ARPA Lombardia – Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale.

Da subcommissario di governo con il Sindaco Albertini ha realizzato i depuratori di Milano e per questo gli è stato conferito l’Ambrogino d’oro.

Impegno associativo e politico

  • Presidente di MilanoSiMuove, promotore dei 5 referendum per l’ambiente e la qualità della vita approvati nel 2011
  • Presidente della Fondazione Ambiente Milano
  • Consigliere nazionale e Presidente della sezione di Milano di Italia Nostra
  • Fondatore dell’associazione ACTL.
  • E’ stato, negli anni '80, tra i dirigenti della NCS, Nuova Confederazione Studentesca, associazione giovanile dei moderati guidata da Luca Hasdà
  • Presidente dell’associazione I Liberali fondata con Renato Altissimo e Carlo Scognamiglio.

Direttore del giornale online Cartalibera, fondato con Egidio Sterpa, della rivista Smart City & MobilityLab ed editorialista sul Corriere della Sera.


Pagine correlate