Altre lingue: Italiano 中文 Deutsch English Français Español


Andrea Jarach, all'anagrafe Andrea Dario Jarach, (Milano, 20 aprile 1956), è un editore e imprenditore italiano, co-fondatore di WikiMilano e responsabile Turismo dell'Osservatorio Metropolitano di Milano.

Andrea Jarach

CEO di Proedi Comunicazione Srl
In carica
Inizio mandato 1990

Responsabile Turismo dell'Osservatorio Metropolitano di Milano
In carica
Inizio mandato 2015

Presidente della Associazione Amici Italiani della Ben Gurion University del Negev e membro del Board of Governors dell'Università BGU
In carica
Inizio mandato 2015

Presidente dell'Associazione Milano Loves You
In carica
Inizio mandato 2012

Presidente del Keren Hayesod Italia Onlus
Durata mandato 2015 –
2020

Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (31/3/2022)

Biografia

È sposato con Pia Masnini dal 1988.

Si è laureato in relazioni internazionali, presso l'Universita degli Studi di Milano con 110 e lode nel 1978, con una tesi sul terrorismo internazionale pubblicata da Vallecchi nel 1980.

Ha prestato servizio militare come ufficiale dei Carabinieri.

Attività editoriale

Editore esperto di comunicazione multicanale, (Arnoldo Mondadori Editore, De Agostini, Gruppo Editoriale Fabbri), animatore culturale, ha seguito e realizzato mostre storiche di grande successo, tra cui Omanut 1906-2006 100 anni di vita e arte di Israele tenutasi a Palazzo Reale a Milano nell'autunno del 2006.

Con Proedi Editore ha dato vita nel 1995 a Destinazione Auschwitz, la prima opera multimediale sulla Shoah, premiata dalla Commissione dell'Unione Europea con l'00Innovation Prize.

Come presidente di Where Italia srl ha lanciato nel 2010 il mensile Where Milan, oggi leader nella comunicazione ai visitatori internazionali. Nel 2016 ha esteso a Venezia la pubblicazione di Where, la guida mensile alla città. Nel periodo pandemico ha dato impulso alla evoluzione digitale dì Proedi creando il Welcome Smart Network, presente con periodici, guide, mappe e servizi a Milano, Venezia, Firenze, Torino e, da aprile del 2022 anche a Verona.

Opera dal 1985 nella comunicazione tradizionale e digitale, dal 2012 anche nella distribuzione di materiale pubblicitario con il circuito Welcome to Milano.

Ha partecipato come cofounder alla nascita dì Digital Solutions Srl oggi leader nella gestione dì soluzioni digitali per il settore healthcare.

Attività sociale

 

Nel 2012 ha fondato con un gruppo di amici l'Associazione Culturale Milano Loves You, con oggetto la promozione internazionale turistica di Milano. Da sei anni l'associazione organizza la Milano Loves You Run tramite la quale vengono finanziate le case alloggio della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori (LILT).

È membro del Consiglio direttivo e del Comitato scientifico dell'Osservatorio Metropolitano di Milano, di cui è il Responsabile Turismo.

Dal 2015 al 2020 è stato presidente nazionale del Keren Hayesod Italia Onlus, ente di fund raising per lo sviluppo della società in Israele. Dal 2020 è presidente della Associazione degli Amici Italiani della Ben Gurion University del Negev (Israele) dì cui dal 2021 è membro del Board of Governors.

E' socio del Rotary Club Milano Arco della Pace. Ha ricevuto un riconoscimento Paul Harris per aver collaborato attivamente nella primavera 2017 al successo dell'iniziativa Milano dove Vai?. Ha dato vita in ambito rotariano al progetto digitale Museo Milano e allo sviluppo di Esploratori e Ambasciatori, dedicato ai ragazzi delle scuole milanesi con lo scopo di farli diventare cittadini attivi e Ambasciatori di Milano.

Multimedia

Filmati

Intervista su Radio Lombardia del 29 giugno 2023


Andrea Jarach intervista Massimiliano Lisa, fondatore del Museo Leonardo3


Alla scoperta della Ca' Granda: Andrea Jarach intervista Marco Giachetti


Podcast

Podcast su Spotify
Intervista su Radio Lombardia del 29 giugno 2023

WikiMilano

Con Bruno Dapei e Fabio Massa ha dato vita nell'estate del 2017 al progetto WikiMilano.

Curiosità

Con la pubblicazione di due milioni e mezzo di mappe della città, in omaggio agli ospiti di Milano, ha stabilito nel 2015, anno di EXPO, un record senza precedenti nel nostro Paese.

Pagine correlate

Tutor di questa pagina WikiMilano

Vuoi proporre aggiornamenti e integrazioni o segnalare errori e imprecisioni?

Contatta il tutor di questa pagina WikiMilano oppure entra a far parte della Community.


Perché questa pagina è su WikiMilano?

Perché soddisfa i criteri di enciclopedicità che fanno capo al principio generale di rilevanza del soggetto per Milano e il suo territorio.

I soggetti presenti su Wikimilano svolgono, o hanno svolto, attività significative per lo sviluppo economico, sociale e culturale della città e dell’hinterland. La loro opera contribuisce a costruire l’identità della Grande Milano, il suo patrimonio materiale e immateriale.