WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Differenze tra le versioni di "Antonio Salinari"

Jump to navigation Jump to search
Riga 16: Riga 16:
  
 
Alle elezioni amministrative per il Municipio 7, nel 2016, risulta il primo degli eletti con oltre 810 preferenze personali. Viene nominato assessore del Municipio con delega a ''Sport, Cultura, Politiche Sociali, Verde e Arredo Urbano''.
 
Alle elezioni amministrative per il Municipio 7, nel 2016, risulta il primo degli eletti con oltre 810 preferenze personali. Viene nominato assessore del Municipio con delega a ''Sport, Cultura, Politiche Sociali, Verde e Arredo Urbano''.
   
+
  ==Note==
 
==Voci correlate==
 
==Voci correlate==
 
*[[Municipio 7 di Milano]][[Categoria: Consiglieri municipali in carica]][[Categoria: Assessori municipali in carica]]
 
*[[Municipio 7 di Milano]][[Categoria: Consiglieri municipali in carica]][[Categoria: Assessori municipali in carica]]

Versione delle 18:26, 28 apr 2018

Antonio Salinari
Antonio-Salinari.jpg

Assessore e consigliere del Municipio 7 di Milano
In carica
Inizio mandato 14 luglio 2016
Gruppo Forza Italia
Deleghe Sport, Cultura, Politiche sociali, Verde e Arredo urbano

Consigliere della Zona 2 di Milano
Durata mandato 2006
(rieletto nel 2011) –
2016
Incarichi
capogruppo dal 2011, prima PDL poi Forza Italia

Antonio Salinari (Taranto, 3 dicembre 1984) è un amministratore locale italiano, assessore e consigliere del Municipio 7 di Milano.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (28/4/2018)

Biografia

Nato a Taranto, la sua famiglia si trasferisce a Milano quando lui ha solo un anno, e quindi cresce nel quartiere di Baggio.

Impegno politico e istituzionale

Viene eletto a soli 21 anni, nel 2006, nel Consiglio di Zona 7, dov'è riconfermato nel 2011, ricoprendo l’incarico di capogruppo prima del Popolo delle Libertà e poi di Forza Italia.

Alle elezioni amministrative per il Municipio 7, nel 2016, risulta il primo degli eletti con oltre 810 preferenze personali. Viene nominato assessore del Municipio con delega a Sport, Cultura, Politiche Sociali, Verde e Arredo Urbano.

==Note==

Voci correlate