WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Fabrizio Prati

(Reindirizzamento da Fabrizio Ermanno Prati)
Jump to navigation Jump to search
Fabrizio Prati
Fabrizio-Prati.jpg

Consigliere del Municipio 6 di Milano
In carica
Inizio mandato 8 giugno 2016
Gruppo Forza Italia

Consigliere di Zona 6 (ed ex zona 17) del Comune di Milano
Durata mandato ininterrottamente dal 1997 (rieletto nel 1999, 2001, 2006, 2011) –
al 8 giugno 2016
Gruppo Alleanza nazionale, poi PDL

Dati generali
Partito politico Forza Italia

Fabrizio Prati, all'anagrafe Fabrizio Ermanno Prati (Milano, 10 gennaio 1969), è un amministratore locale italiano, consigliere del Municipio 6 di Milano.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (25/6/2019)

Biografia

Dopo la maturità scientifica al Collegio San Carlo di Milano si laurea in Giurisprudenza a Pavia con una tesi in Diritto amministrativo dal titolo “Le Circoscrizioni Comunali dopo la nuova riforma dell’ordinamento degli Enti locali".

Svolge il servizio di leva come ausiliario nel Corpo dei Vigili del Fuoco.

Nel 2001 entra nell'ufficio legale ATM SpA, l’azienda di trasporto pubblico milanese, prima con un breve stage, quindi con un'assunzione a tempo indeterminato. In azienda svolge anche attività di delegato sindacale della Fit-CISL.

Attività politica e istituzionale

Fabrizio-Prati-2.jpg

Sin dai tempi del liceo mostra interesse e passione per la politica.

Dal 2001 al 2002 è segretario particolare del senatore Franco Servello, storico uomo politico della Destra nel parlamento, all'epoca di Alleanza nazionale, grand'ufficiale della Repubblica, Ambrogino d'oro e iscritto nel Famedio del Cimitero Monumentale di Milano.

Fabrizio Prati nel 1997 venne eletto nel Consiglio di Zona 17 di Milano nella lista di Alleanza Nazionale. In quello stesso Consiglio siede anche Matteo Salvini. Prati viene confermato in tutte le elezioni circoscrizionali successive. Ricopre via via il ruolo di Presidente della Commissione “Scuola, Educazione e Manifestazioni”, Vicecapogruppo e Capogruppo. Dal 2016 è Consigliere di Forza Italia del Municipio 6.

L'aggressione subita nel 2011

L'8 maggio 2011 subisce un’aggressione fisica mentre distribuisce fiori e volantini a un banchetto elettorale del Popolo Della Libertà, rimediando ematomi ed ecchimosi medicate all'Ospedale S.Paolo.[1]

Curiosità

Durante gli studi universitari frequenta con ottimi risultati il Centro Teatro Attivo di Milano, lavorando poi per tanti anni nel mondo dello spettacolo, principalmente come generico.

Note

Voci correlate