WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Federico Figini

(Reindirizzamento da Figini)
Jump to navigation Jump to search
Federico Figini
Federico-Figini.jpg

Consigliere di Amministrazione della Istituzione Idroscalo di Milano
In carica
Inizio mandato 10 luglio 2019
Presidente Paolo Taveggia

Federico Figini (Milano, 4 luglio 1990) è un manager italiano, consigliere di amministrazione della Istituzione Idroscalo di Milano.

Checked.png Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (25/9/2019)

Biografia

Nasce a Milano e fin dalla nascita vive nel comune di Segrate. Entrambi i genitori, Roberta e Andrea, sono milanesi e ha un fratello minore di nome Lorenzo.

Dopo gli studi svolti al Liceo Classico e di Ricerca San Raffaele di Segrate e all’Università Cattolica di Milano, corso di laurea in Economia e Gestione Aziendale, svolge alcune esperienze di stage prima di aprire una start-up, Be4, con l’obiettivo di fornire consulenza strategica, in ambito marketing e comunicazione, alle PMI italiane. Nel 2017 l’esperienza ed i clienti di Be4 confluiscono in Red Cell, agenzia pubblicitaria del gruppo VMLY&R – WPP, la più grossa holding di comunicazione al mondo. La collaborazione con questa realtà lo porta a diventare il più giovane account director dell’agenzia guidando un team responsabile di alcuni brand di primo piano nel panorama nazionale.

Nel 2019 inizia una nuova sfida entrando a far parte del gruppo RES con l’incarico di sviluppare l’agenzia RES Freedata, realtà specializzata nel digital marketing data driven.

Impegno politico e istituzionale

Federico Figini ad una convention di Energie per l'Italia

Appassionato di politica fin dai tempi delle scuole medie, è rappresentante di classe e di istituto al liceo. Inizia ad occuparsi di politica attiva entrando nel 2013 nel neonato movimento Fare per Fermare il Declino di Oscar Giannino e lavorando per la campagna elettorale delle elezioni politiche del 2013 e delle europee del 2014.

Nel 2015 dà vita alla lista I Like Segrate con la quale è candidato sindaco alle elezioni amministrative di Segrate dello stesso anno. Da giugno 2015 a aprile 2016 è delegato del sindaco di Segrate Paolo Micheli con l’incarico di occuparsi della comunicazione e degli eventi per conto della nuova Amministrazione.

Sempre nel 2015 è tra i fondatori del movimento Italia Unica al fianco di Corrado Passera che lo indica come rappresentante del movimento nella lista civica Io Corro per Milano – Parisi Sindaco a sostegno della candidatura di Stefano Parisi quale sindaco di Milano nelle amministrative del 2016. Dopo la sconfitta, Stefano Parisi fonda Energie per l’Italia e chiede a Figini di occuparsi della comunicazione social del movimento.

Idroscalo di Milano

A giugno 2019 viene nominato dal sindaco metropolitano Giuseppe Sala, su indicazione del Comune di Segrate, membro del consiglio di amministrazione della nuova Istituzione Idroscalo di Milano.

Attività associativa e volontariato

Dal 2008 è soccorritore capo equipaggio volontario per il 118 di Milano, prima presso l’associazione Misericordia di Segrate, della quale è stato anche membro eletto del direttivo, e in seguito nella Pubblica Assistenza Vimodrone.

È impegnato da sempre nella vita della propria comunità parrocchiale dove è stato chierichetto, educatore del gruppo adolescenti, membro del consiglio pastorale e responsabile dell’oratorio estivo per diversi anni.

Attività artistica e televisiva

Fin da adolescente ha la passione per il palcoscenico: ha recitato in diverse compagnie teatrali amatoriali e presentato e organizzato numerosi concerti ed eventi.

Nel 2016 è conduttore della trasmissione televisiva Filo Diretto per Milano in onda su Telelombardia.

Curiosità

Il bisnonno paterno, orafo, è stato insignito dell’Ambrogino d’Oro per il restauro dell’altare della basilica di sant’Ambrogio.

Pagine correlate