WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Pierroberto Fumagalli

(Reindirizzamento da Pierroberto Angelo Fumagalli)
Jump to navigation Jump to search
Pierroberto Fumagalli

Pierroberto Fumagalli, all'anagrafe Pierroberto Angelo Fumagalli (Milano, 31 agosto 1964), è un imprenditore italiano.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (16/5/2018)

Biografia

Nasce a Milano nel 1964, secondo di tre figli. Frequenta le scuole elementari e medie di Trezzano sul Naviglio, e si diploma a Roma, dove si laurea in Scienze delle Comunicazioni. Ha trascorso un anno a Londra frequentando la Berlitz School.

Svolge il servizio militare presso l’Aeronautica Militare in qualità di Assistente al Comandante della prima Regione Aerea.

Nel 1996 nasce il primogenito Andrea, oggi studente universitario e nel 2000 nasce Alessandro, studente di Diritto Internazionale.

La sua prima significativa esperienza professionale è in un’azienda metalmeccanica, che lascia dopo 4 anni con la carica di Responsabile contabile.

Quindi nel 1989 si trasferisce a Hong Kong per diventare Resident manager della Banca Popolare di Milano. Durante la permanenza in Asia, in qualità di Responsabile per il Sud-Est Asiatico, visita per lavoro innumerevoli paesi, quali Cina, Corea, Taiwan, Tailandia, Indonesia, Malesia, Singapore, Filippine.

Rientra in Italia nel 1995 dove assume l'incarico di Responsabile commerciale di un’azienda impiantistica, la FTG S.p.A, che lo porta di nuovo a una lunga permanenza nei paesi del Medio Oriente, come Emirati Arabi, Qatar, Kuwait, Arabia Saudita, Bahrain, Egitto e altri mercati in espansione, e dove mette a frutto e consolida la sua esperienza di manager a livello internazionale.

Agli inizi del 2000 assume la carica di Direttore commerciale della più nota delle aziende di famiglia, la Fumagalli Componenti Spa. Prima in questo ruolo, ed in seguito quale Vicepresidente, concorre al grande successo a livello nazionale e mondiale dell'azienda, leader riconosciuta per gli asciugamani ad aria calda. Non si contano i paesi in cui ha sviluppato l'attività di espansione del made in Italy. Oltre ai tanti già citati in Medio Oriente e in Asia, si possono aggiungere quelli dell'intera Europa, gli Usa, il Messico e Macao (ma non solo).

Nel 2010 viene nominato Tesoriere nazionale dell’ASSISTAL (Associazione Nazionale Costruttori Impianti) e nel 2012 viene nominato Vicepresidente nazionale della stessa, con delega alle politiche a sostegno delle PMI (Piccole Medie Imprese).

Sempre nel 2012 viene nominato consigliere nazionale ASSOICIM (Associazione che promuove lo sviluppo del Sistema Italia attraverso la cultura della qualità) e di altre società.

Nel 2015 decide di lasciare gli incarichi associativi per dedicarsi alla consulenza aziendale.

Impegno associativo e politico

È stato candidato nella lista Forza Italia, nella circoscrizione di Milano e provincia, alle elezioni per il Consiglio regionale della Lombardia del 4 marzo 2018.

Note

Collegamenti esterni