Pierfrancesco Barletta

Versione del 25 ott 2023 alle 11:29 di Redazione (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Pierfrancesco Barletta

Vicepresidente di Sea Spa
In carica
Inizio mandato 3 maggio 2022
Incarichi
Membro del Consiglio di Amministrazione dal 19 aprile 2019

Consigliere d’Amministrazione dell’Istituto per il Credito Sportivo
In carica
Inizio mandato febbraio 2018

Presidente di Ulturale
In carica
Inizio mandato 2023

Amministratore Delegato di Jaba Communication
In carica
Inizio mandato 2020

Membro del CDA di Leonardo Spa
Durata mandato 20 maggio 2020 –
9 maggio 2023

Presidente di Milanosport Spa
Durata mandato dicembre 2011 –
luglio 2018

Pierfrancesco Barletta (Napoli, 16 maggio 1973) è un manager e imprenditore italiano, vicepresidente di Sea Spa, società di gestione degli aeroporti milanesi, e amministratore di rilevanti aziende pubbliche e private.

Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (23/10/2023)

Biografia

Formazione e attività accademiche

Consegue la maturità al Liceo Classico E. Repetti di Carrara, e si laurea in Giurisprudenza all’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi in Diritto Tributario con il Prof.Enrico De Mita. Sempre in Cattolica segue con profitto un Master in Gestione delle Risorse Umane.

E’ stato docente in diversi Master in Management dello Sport.

Attività associative, culturali e sociali

Ha preso sempre parte attiva fin da ragazzo ad organizzazioni politiche e culturali. E’ stato leader in Università Cattolica del gruppo politico Dialogo e Rinnovamento.

Dal 2002 al 2008 è Segretario generale della Fondazione Chiamamilano di Massimo e Milly Moratti.

Dal 2014 al 2017 è organizzatore di Pucciniano Off, festival musicale organizzato con la Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago (Lu).

Nel 2018 fonda insieme ad illustri cittadini milanesi e ad alcune istituzioni finanziarie di primario livello nazionale l’Associazione Per Milano che si occupa di fund raising a sostegno di soggetti deboli nella città di Milano.

Attività professionali

Consigliere di Amministrazione di Sea Spa dal 19 aprile 2019, e tuttora in carica, ne diventa vicepresidente il 3 maggio 2022[1]. In Sea, società di gestione degli aeroporti di Milano, fa parte anche del Comitato Consiliare Controllo e Rischi.

Da febbraio 2018 è consigliere d’amministrazione dell’Istituto per il Credito Sportivo, banca pubblica per lo sport e la cultura. È inoltre amministratore delegato di Jaba Communication, società di Media Relations.

Nel 2023 acquista la maggioranza della società di moda Ulturale, famosa nel mondo per la produzione di cravatte, e ne diventa Presidente[2].

È consulente di varie aziende multinazionali in Italia e all’estero, oltre che fondatore e socio di alcune importanti start-up innovative.

Tra i numerosi incarichi rivestiti citiamo:

  • Dal 2020 al 2023 è membro del Consiglio di Amministrazione di Leonardo Spa
  • Dal 2019 al 2022 Direttore Corporate Developement di Be S.p.a. (Partner dal 2015)
  • Dal 2017 al 2022 Consigliere di Amministrazione di Juniper S.p.a
  • Da dicembre 2011 a luglio 2018 presidente di Milanosport SpA
  • Nel 2014 Direttore Generale di Fc BARI 1908
  • Dal 2006 al 2014 Chief Operating Officer di Fc Internazionale Milano S.p.a.
  • Dal 2009 al 2014 Amministratore Delegato del Consorzio San Siro 2000 ( in seguito M-I Stadio srl) società di Ac Milan spa e F.C. Internazionale spa incaricata della gestione dello Stadio San Siro di Milano
  • Dal 2003 al 2014 Consigliere d’Amministrazione di Asansiro Srl, agenzia di sviluppo incaricata da Inter e Milan per il progetto di riqualificazione dell’area adiacente allo Stadio San Siro di Milano
  • Dal 2006 al 2012 Direttore Stadio per F.C. Internazionale S.P.A.
  • Dal 2005 al 2009 Consigliere Delegato alla Direzione Commerciale dello Stadio San Siro per il Consorzio San Siro
  • Dal 2004 al 2009 Consigliere d’Amministrazione del Consorzio San Siro

Premi e riconoscimenti

  • 2023, insignito dell’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana

Note

Pagine correlate

Collegamenti esterni

Tutor di questa pagina WikiMilano

Vuoi proporre aggiornamenti e integrazioni o segnalare errori e imprecisioni?

Contatta il tutor di questa pagina WikiMilano oppure entra a far parte della Community.


Perché questa pagina è su WikiMilano?

Perché soddisfa i criteri di enciclopedicità che fanno capo al principio generale di rilevanza del soggetto per Milano e il suo territorio.

I soggetti presenti su Wikimilano svolgono, o hanno svolto, attività significative per lo sviluppo economico, sociale e culturale della città e dell’hinterland. La loro opera contribuisce a costruire l’identità della Grande Milano, il suo patrimonio materiale e immateriale.