WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Andrea Orsini

Jump to navigation Jump to search
Andrea Orsini
Andrea-Orsini.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XIV (2001-2006) - XVI (2008-2013) - XVIII (2018-)
Incarichi
  • Membro della III Commissione (Affari Esteri e comunitari)
  • Membro della Delegazione parlamentare presso l'Assemblea parlamentare della Nato

in precedenti legislature vicepresidente della Giunta per le elezioni , coordinatore del Comitato per le ineleggibilità e le decadenze


Presidente dell'Osservatorio Metropolitano di Milano
In carica
Inizio mandato gennaio 2015

Dati generali
Partito politico Forza Italia

Andrea Orsini, all'anagrafe Andrea Giorgio Felice Maria (Milano, 23 settembre 1959), è un politico italiano, presidente dell'Osservatorio Metropolitano di Milano e deputato della Repubblica.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (23/3/2018)

Biografia

Impegno politico

Cresciuto politicamente nella Gioventù liberale, inizia la carriera politica con il Partito Liberale Italiano, di cui è coordinatore dell'Esecutivo nazionale dal 1987 al 1992.

Aderisce poi a Forza Italia diventandone dirigente Nazionale dell'Ufficio Elettorale (1998-2004), Presidente della Commissione nazionale di Garanzia e membro del Comitato di Presidenza.

Nel 2001 è eletto alla Camera dei Deputati con Forza Italia ed è rieletto nel 2008 tra le file del Popolo della Libertà. È stato vicepresidente della Giunta per le elezioni e coordinatore del Comitato per le ineleggibilità e le decadenze.

È stato rieletto deputato della Repubblica nella consultazione popolare del 4 marzo 2018. È attualmente membro della III Commissione (Affari Esteri e comunitari) e, dal 4 ottobre 2018, membro della Delegazione parlamentare presso l'Assemblea parlamentare della Nato.

Altre attività istituzionali

È presidente dell'Osservatorio Metropolitano di Milano dal gennaio 2015. In questa veste siede nel Consiglio direttivo del Comitato Premio Claudio De Albertis.

Multimedia

Intervista su Radio Lombardia del 5 marzo 2019

Note


Pagine correlate