WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Antonio Palmieri

Jump to navigation Jump to search
Antonio Palmieri
Antonio-Palmieri.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 30 maggio 2001
Legislature XIV, XV, XVI, XVII, XVIII

Dati generali
Partito politico Forza Italia

Antonio Palmieri (Milano, 14 febbraio 1961) è un politico italiano, esperto di comunicazione, responsabile nazionale della comunicazione elettorale e Internet nonché membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (21/12/2018)

Biografia

Sposato, ha due figli.

Si laurea in filosofia presso l'Università Statale di Milano (1986) a cui fa seguito una specializzazione triennale in comunicazione presso la Scuola di Specializzazione in Comunicazioni Sociali dell'Università Cattolica di Milano (1989).

Lavora in Poste italiane dal 1986 al 1988.

Nel 1988, con alcuni compagni della scuola di specializzazione, fonda "Promedia", società di comunicazione e ricerche, che guida fino al 1991.

Lavora come programmista/regista in Radio Rai, sede di Milano, nel 1988 e 1989.

Nell'autunno 1989 approda a Reti Televisive Italiane (gruppo Fininvest) dove rimarrà fino a ottobre 1994, diventando assistente del capostruttura "Programmi speciali" e produttore esecutivo.

Attività politica

Dall'ottobre 1993 si occupa della comunicazione elettorale della nascente Forza Italia, diventandone il responsabile nazionale Internet nel 1995.

Lavora con Silvio Berlusconi in tutte le campagne elettorali nazionali, regionali ed europee di Forza Italia e del Popolo della Libertà, curando tra l'altro la prima campagna per l'elezione di Gabriele Albertini a sindaco di Milano.

Nel 1995 fonda, in seno a Forza Italia Lombardia, la Consulta Cattolica.

Attività parlamentare

Antonio Palmieri con Barbara Carfagna, giornalista RAI, e Mara Carfagna, vicepresidente della Camera

Diventa parlamentare per la prima volta alle elezioni del 13 maggio 2001, candidato nel collegio di Cantù, ed è attualmente alla quinta legislatura consecutiva alla Camera dei Deputati, dove dal 2001 fa parte della Commissione Cultura.

Nel 2005/2006 è stato componente della Commissione di vigilanza RAI.

È stato tra i fondatori dell'Intergruppo Parlamentare Sussidiarietà e dell'Intergruppo Parlamentare Innovazione.

In Parlamento segue da sempre i temi dell'innovazione, delle nuove tecnologie e dello sviluppo della società digitale.

Nel 2014-2015 ha rappresentato Forza Italia nel Comitato Internet voluto dalla presidente Laura Boldrini per scrivere la Carta dei diritti e dei doveri della Rete.

Curiosità

La sua lunga esperienza sul campo nel marketing politico ed elettorale ne fa uno dei più longevi in attività in Italia.

Opere e pubblicazioni

  • Palmieri, Comolli, Priori, Piana - La forza di un segno. Come Silvio Berlusconi ha cambiato la comunicazione elettorale in Italia- prefazione di Silvio Berlusconi, maggio 2010
  • A.Palmieri - Internet e comunicazione politica. Strategie, tattiche, esperienze e prospettive- Franco Angeli editore, ottobre 2016

Collegamenti esterni