Giacomo Lev Mannheimer

Giacomo Lev Mannheimer

Head of Government Affairs di Apple
In carica
Inizio mandato 15 aprile 2024

Coordinatore del Comitato scientifico dell'Osservatorio Metropolitano di Milano
In carica
Inizio mandato 1 marzo 2018

Head of Government Relations and Public Policy di TikTok Europa meridionale
Durata mandato marzo 2021 –
dicembre 2023

Giacomo Lev Mannheimer (Milano, 29 gennaio 1989) è un dirigente d'azienda italiano, coordinatore del Comitato scientifico dell'Osservatorio Metropolitano di Milano e research fellow dell’Istituto Bruno Leoni.

Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (16/3/2024)

Biografia

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano e in Economia politica internazionale presso la University of Kent, avvia la propria carriera professionale nel settore legale, prima come libero professionista e poi all'interno di una multinazionale.

Dopo avere lavorato in Weber Shandwick come consulente nel campo delle relazioni esterne e istituzionali, dal 2019 al 2021 è in Glovo dove crea e guida il dipartimento Public Affairs in Italia. Da marzo 2021 è Head of Government Relations and Public Policy di TikTok con responsabilità su Italia, Spagna, Grecia e Portogallo. Da aprile 2024 è Head of Government Affairs di Apple.

Attività scientifica

È research fellow dell’Istituto Bruno Leoni, noto centro studi di idee liberali, per il quale si occupa prevalentemente di regolazione del mercato, innovazione e concorrenza. Di questi e altri temi scrive regolarmente per diversi quotidiani, tra cui Il Foglio e Il Giornale. Le sue ricerche sono apparse inoltre su Corriere della Sera, Repubblica, Sole 24 ORE, The Guardian.

È stato selezionato come leader del futuro dall’Università di San Gallo[1], e come leader emergente dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America.

Coordina il Comitato Scientifico dell'Osservatorio Metropolitano di Milano dai primi mesi del 2018.

Impegno politico

Nel 2016 è stato responsabile del programma elettorale di Stefano Parisi, allora candidato sindaco di Milano della coalizione di centrodestra.

Dal settembre 2016 ai primi mesi del 2018 si è dedicato al radicamento in tutta Italia del movimento politico Energie per l'Italia, guidato da Stefano Parisi.

Opere e pubblicazioni

Note

Pagine correlate

Collegamenti esterni