WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Le avanguardie russe, Opere pittoriche della Collezione Arrigoni

Jump to navigation Jump to search
Le avanguardie russe, Opere pittoriche della Collezione Arrigoni
Mostra Pittorica + Cocktail
Invito le avanguardie russe.jpg
Data21 dicembre 2019
LuogoSABATO 21 dicembre si terrà alle 17,00 L'INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DELLA COLLEZIONE PRIVATA Arrigoni (Visitabile un solo giorno), Lotto 11 (V&A) Fabbrica del Vapore, via Procaccini, 4
Protagonisti
Organizzatori


Descrizione

Le Avanguardie russe, opere pittoriche della collezione Arrigoni

C'è un filo che lega le avanguardie artistiche russe del secolo scorso a quelle italiane: l'aspirazione a riprodurre nell'arte visiva il movimento. Insomma, passare da una rappresentazione statica a una dinamica. Da noi questo anelito si è tradotto nel futurismo, consacrato dal Manifesto di Filippo Tommaso Marinetti del 1909. Quattro anni più tardi, nel 1913, i russi organizzavano a loro volta il primo Congresso dei futuristi, cui partecipò uno dei massimi autori dell'epoca, Kazimir Severinovich Malevich, il padre del suprematismo. La collezione Arrigoni unisce le più belle firme del Novecento italiano, da Giorgio de Chirico a Carlo Carrà, a Massimo Campigli, a quelle russe, protagoniste di questa mostra/evento presso lo Spazio V&A, Lotto 11, della Fabbrica del Vapore di Milano. Vi sono opere firmate Malevich di chiara ispirazione futurista che fanno staffetta con altre, della cosiddetta seconda avanguardia russa. Ne è autore Vladimir Vasil'evich Lebedef, attivo negli anni successivi alla Rivoluzione d'ottobre, spesso in collaborazione con lo scrittore e poeta Samuil J. Marshak. Pregevole anche un'opera del 1915 di Alexej Morgunof, una tecnica mista di cm 59x54, che reca l'inconfondibile sapore futurista, condito però da premonizione astrattiste. Per chiudere il cerchio, la mostra ospita anche due opere realizzate qualche generazione dopo, in coincidenza con la fine del comunismo, da Ely Bielutin. Insomma, una collezione pittorica che fa vedere lo stato dell'arte in coincidenza dell'inizio e della fine del periodo storico che ha caratterizzato la Russia nel Novecento.

Un filo che lega le avanguardie europee, conclude l'avvocato Giampaolo Berni Ferretti, curatore della mostra, che non può che riportarci alla mente le esortazioni e gli insegnamenti di Karl Popper: “Società aperta e libera”, in un Europa che è multiculturale, capace di creare tutti i presupposti per permetterci di realizzaci appieno come cittadini e come uomini in essa e per essa, è quella a cui dobbiamo aspiriare…”se desideriamo rimanere umani c’è una sola via, la via alla società aperta. Dobbiamo addentrarci nell’ ignoto e nell’ insicuro e servirci in questo di tutta la nostra razionalità per progettare in direzione della sicurezza e della Libertà” .

Patrocini


Milano Vapore

Milano Vapore si propone in particolare di promuovere la città di Milano quale sede di attività e luogo d’incontro anche internazionale, per scambi tra le diverse culture ed esperienze nei campi del Tempo Libero, del Design e di tutto ciò che è avanguardia e sperimentazione culturale a livello europeo. Vuole cogliere ed amplificare i segnali deboli di eccellenza e sistematizzare tutto ciò che quotidianamente freme, si agita, lotta ed agisce per costruire il futuro. Milano Vapore non si chiama così per caso. Fabbrica del Vapore è lo spazio cittadino di pregio che la ospita. Non solo. Fu proprio Giampaolo Berni Ferretti, fondatore e presidente dell'associazione, ad intuire le potenzialità ed elaborare il primo progetto di recupero dell'area ex industriale da sottoporre all'assessore Sergio Scalpelli e al Comune di Milano. Queste idee hanno poi preso corpo, con significative e positive ricadute per il territorio, in particolar modo per i giovani. La documentazione sul progetto Fabbrica del Vapore. La relativa documentazione è consultabile online:

Video

  • Le avanguardie russe, Opere pittoriche della Collezione Arrigoni video 1
  • Le avanguardie russe, Opere pittoriche della Collezione Arrigoni video 2

Immagini

Rassegna Stampa

Pagine correlate

Collegamenti esterni