WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Palazzo Morando - Costume Moda Immagine

(Reindirizzamento da Museo Costume Moda Immagine)
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Morando
Costume Moda Immagine
Palazzo Morando.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
IndirizzoVia Sant’Andrea, 6
M3 (inea gialla) Montenapoleone, M1 (linea rossa) San Babila
Caricamento mappa ...
Caratteristiche
TipoMuseo della Moda
CollezioniDipinti, sculture, Stampe,arredi, mobili, oggettistica
Apertura1945, 1996, 2010
Protagonisti
CuratoriIlaria De Palma
AltriVedi elenco nella pagina
Contatti
Emailc.palazzomorando@comune.milano.it
Telefono+39.02.88448135
Sito webhttp://www.costumemodaimmagine.mi.it

Palazzo Morando è sede di una pinacoteca che raccoglie dipinti, sculture, stampe che testimoniano l'evoluzione urbanistica e sociale di Milano tra la seconda metà del XVII e i primi anni del XIX secolo museo, e della Civica collezione di costumi e accessori di moda.

Checked.png Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (17 settembre 2020)

Attività

Le sale del palazzo sono disponibili in due aree espositive distinte: la Pinacoteca, al primo piano, mentre nell'ambiente adiacente le sale di rappresentanza della casa signorile, è stato istituito un affascinante viaggio che documenta il gusto settecentesco per l'arredamento della casa, attraverso un nucleo di decorazioni d'epoca, mobili e oggetti d'arte.

Il Museo Costume Moda Immagine

Nel 2010 Palazzo Morando è stato scelto come luogo per la conservazione, lo studio e la presentazione al pubblico della raccolta di costumi (dal XVII al XX secolo) del Comune di Milano. Periodicamente, lungo il percorso espositivo del Museo, viene proposta una selezione di abiti e accessori accomunati da un tema o volti ad accompagnare il ricco patrimonio iconografico esposto.

Protagonisti

Note

La scheda di questo museo è curata in collaborazione con la redazione di Where Milan e l'Associazione Culturale Milano Loves You.

Collegamenti esterni