WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Museo Fratelli Cozzi

Jump to navigation Jump to search
Museo Fratelli Cozzi
Logomuseofratellicozzi.png
Cozzi panoramica.jpg
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Legnano
Indirizzo Viale Pietro Toselli, 46
Caricamento mappa ...
Contatti
Email elisabetta@museofratellicozzi.com
Telefono 0331 427923
Sito Web https://www.museofratellicozzi.com/

Contatta il tutor di questa pagina WikiMilano

Il Museo Fratelli Cozzi nasce dalla passione per le automobili Alfa Romeo e conserva tutta la produzione della casa automobilistica dal 1955 al 2015.

Checked.png Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (2/12/2020)

Storia

Il Museo Fratelli Cozzi nasce dalla passione di Pietro Cozzi per il marchio Alfa Romeo. Concessionario della casa automobilistica milanese, nel 1955 decide di tenere un’auto che un cliente lasciava per sostuirla con un modello più recente.

L’auto era una Giulietta TI giallo cina, e da quel momento Pietro Cozzi decide di conservare un esemplare per ogni modello prodotto dal Biscione, scelto tra l’allestimento più performante o interessante ai fini del collezionismo.

Le automobili esposte, suddivise in berline, coupé e spider, rappresentano un patrimonio importante per la storia dell’automobile italiana, vi è compresa tutta la produzione della Casa del Biscione dal 1950 al 2015, inclusi due modelli unici al mondo.

Protagonisti

Note

Collegamenti esterni

Tutor della pagina WikiMilano

Contatta il tutor di questa pagina WikiMilano