WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Pietro Bussolati

Jump to navigation Jump to search
Pietro Bussolati
Pietro-Bussolati-Regionali.jpg

Consigliere regionale della Lombardia
In carica
Inizio mandato marzo 2018

Segretario metropolitano del PD di Milano
Durata mandato 2013 –
2018

Consigliere metropolitano di Milano
Durata mandato 2014 –
2016

Consigliere comunale di Melzo
Durata mandato 2014 –
2016

Pietro Bussolati (Milano, 2 maggio 1982) è un politico e amministratore locale italiano, consigliere regionale della Lombardia e membro della segreteria nazionale del Partito Democratico.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (16/6/2019)

Biografia

È nato e cresciuto a Milano. Dopo una laurea in Economia ed un master in Gestione dei Servizi Pubblici Locali alla Bocconi, ha lavorato nel settore dell’energia.

Impegno politico e istituzionale

Nativo democratico, dal 2013 a fine 2018 è segretario metropolitano del Partito Democratico, dopo esserlo stato del circolo 02PD, uno dei più grandi di Milano. Capolista per il Pd alle elezioni regionali del 2018, è stato eletto consigliere risultando il più votato per numero di preferenze di tutto il centrosinistra in Regione.

Ha sempre inteso la politica come leva di cambiamento e si è impegnato per fare del PD un laboratorio di politica aperta e plurale, riconosciuto oggi come un modello nella sua capacità di coniugare tradizione e innovazione, di essere unitario e inclusivo.

"Un partito che in questi anni" - dice Bussolati - "ha saputo imprimere una spinta propulsiva al cambiamento ed essere determinante in tante sfide: dalle amministrative di Milano con la vittoria di Beppe Sala, alla campagna referendaria per il Sì".

Il 15 giugno 2019 è stato nominato nella Segreteria nazionale del Partito Democratico con delega a Imprese e Professioni dal segretario nazionale Nicola Zingaretti.

Pagine correlate

Collegamenti esterni