WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Teatro Menotti

Jump to navigation Jump to search
Teatro Menotti
Logoteatro menotti.jpg
Teatro menotti.jpg
Protagonisti
Presidente
Consiglieri

Direttore artistico
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Milano
Indirizzo Via Ciro Menotti, 11
Caricamento mappa ...
Contatti
Email biglietteria@teatromenotti.org
Telefono 02 36592538

Contatta il tutor di questa pagina WikiMilano


Checked.png Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (1/02/2021)

Storia

Il teatro

In corrispondenza del civico 11 di via Ciro Menotti, nel dicembre 1932 iniziano i lavori per la realizzazione di una sala cinematografica. Il progetto è dell’ing. Fausto De Dominicis e i lavori sono seguiti dal capomastro Giovanni Paglialunga. La sala viene costruita in tempi molto brevi e l’X Cine viene inaugurato il 22 novembre 1933, con una serata di gala.

In seguito ai danni per i bombardamenti, il palazzo viene ricostruito a partire dagli anni Cinquanta, concludendosi solo negli anni Sessanta. L’attività cinematografica termina nel 1978, allorché l’X Cine si trasforma nel Cineteatro Milanese e la programmazione diviene essenzialmente teatrale. A partire dal 1979 in questo spazio nasce e si sviluppa il Teatro dell’Elfo. Vi rimane fino a domenica 28 marzo 2010: in tale data rende definitivo il trasloco nel nuovo Elfo Puccini di corso Buenos Aires.

Nel 2010 il teatro viene rinominato Teatro Menotti.

La compagnia

La Cooperativa Compagnia Stabile del Teatro Filodrammatici viene costituita nel 1969 da ex allievi dell’Accademia dei Filodrammatici e gestisce l’omonimo teatro fino al 2008 per 38 stagioni consecutive.

La Compagnia da subito si specializza per l’innovazione teatrale e per la ricerca di nuove drammaturgie. Molti attori e registi di fama nazionale hanno collaborato negli anni alle produzioni del teatro, che acquisisce un carattere ed una notorietà di rilievo, ottenendo il riconoscimento pubblico del Ministero dei Beni Culturali dalla metà degli anni 70 (attualmente è uno dei 28 centri di produzione teatrale riconosciuti da MIBACT), diventa uno dei primissimi convenzionati con il Comune di Milano e con la Regione Lombardia.

Dagli anni 2000 con la direzione artistica di Emilio Russo acquisisce un carattere di maggiore impatto sulla scena nazionale ed internazionale, aprendo anche a nuovi scenari sul territorio milanese e lombardo. Contemporaneamente dal punto di vista produttivo e di ospitalità le stagioni teatrali si arricchiscono di importanti collaborazioni di grande prestigio e di progetti ambiziosi e apprezzati in sede nazionale che premiano la struttura con il riconoscimento ministeriale nel 2003 come Teatro Stabile di Innovazione.

In seguito all’abbandono del Teatro Filodrammatici, nel 2008 la struttura modifica il proprio nome in TieffeTeatro Milano Impresa Sociale, in piena ed assoluta continuità artistica e amministrativa. Nel 2010, in accordo con il Comune di Milano, acquisisce la nuova sede nell’ex Teatro dell’Elfo di via Menotti a Milano, che viene rinominato Teatro Menotti.

Note

Pagine correlate

Collegamenti esterni

Tutor della pagina WikiMilano

Contatta il tutor di questa pagina WikiMilano