WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Alessandro Sorte

Alessandro Sorte
Alessandro-Sorte.jpg

Deputato della Repubblica
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2013

Assessore di Regione Lombardia
Durata mandato dicembre 2014 –
marzo 2013
Presidente Roberto Maroni
Deleghe Trasporti

Consigliere di Regione Lombardia
Durata mandato 27 marzo 2013 –
marzo 2018

Consigliere della Provincia di Bergamo
Durata mandato 13 luglio 2009 –
21 febbraio 2013

Assessore e Consigliere di Brignano Gera D'Adda (BG)
Durata mandato 14 giugno 2004 –
8 giugno 2009

Dati generali
Partito politico Lega Nord - P.D.L. - Forza Italia

Alessandro Sorte (Treviglio, 19 febbraio 1984) è un politico italiano, già assessore ai Trasporti di Regione Lombardia e deputato della Repubblica a seguito delle elezioni politiche del 4 marzo 2018.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (5/5/2018)

Biografia

Si laurea presso l’Università degli Studi di Bergamo in Economia e Amministrazione delle Imprese. Lavora per diversi anni nel settore delle pulizie industriali (ufficio marketing). Svolge, nel corso del tempo, l'incarico di amministratore di diverse società private.

Carriera politica

Nel 2004 è nominato assessore con deleghe al Bilancio – Finanze – Tributi – Patrimonio nel Comune di Brignano Gera D’Adda (BG), dove attualmente vive con la sua famiglia.

Nel 2006 entra nell'organismo nazionale di ANCI giovani e nel 2008 nella direzione provinciale di Forza Italia. Alle elezioni provinciali di Bergamo del 2009 viene eletto per il Popolo della Libertà. Membro dell’UPL (Unione Province Lombarde) da ottobre 2009 e dell’UPI (Unione Province d'Italia) da dicembre 2009, il 26 febbraio 2013 viene eletto consigliere regionale della Lombardia nella lista del Popolo della Libertà. Nel dicembre 2014 assume la carica di assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità.

Alle politiche del 4 marzo 2018 viene eletto alla Camera dei Deputati.