WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Angelo Crespi

Jump to navigation Jump to search
Angelo Crespi

Membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione Piccolo Teatro di Milano Teatro d’Europa
In carica
Inizio mandato 2018

Membro del Consiglio di amministrazione della Triennale di Milano
Durata mandato 2009 –
2014

Membro del Consiglio di amministrazione della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente
Durata mandato 2010 –
2013

Angelo Crespi, all'anagrafe Angelo Lorenzo Crespi (Busto Arsizio, 10 luglio 1968), è un giornalista, docente e manager italiano, membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Piccolo Teatro di Milano Teatro d’Europa.

Checked.png Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (20/11/2020)

Biografia

Studia e si laurea in Giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi in Filosofia del Diritto su “Aspetti giuridici, deontologici ed etici della professione del giornalista”.

Attività professionale

Dopo l’iscrizione all’Ordine Nazionale dei Giornalisti e all’Albo dei professionisti nel 2001, collabora con diversi quotidiani come Il Giornale, il Foglio, Libero, e con le riviste Ideazione e Liberal.

Dal 2002 al 2009 dirige il settimanale culturale Il Domenicale.

Ha collaborato con il Corriere della Sera nelle pagine “Opinioni e Commenti”, dal 2014 al 2015 è stato direttore del Giornale Off, inserto de il Giornale.

Dal 2005 al 2013 è stato docente del corso di Storia del Giornalismo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dal 2014 insegna “Elementi giuridici ed economici dei beni culturali” all’Accademia Galli di Como.

Nell’ultimo decennio si specializza nel mercato dell’arte e nell’arte contemporanea. Cura decine di mostre in Italia e all’estero con i più importanti artisti italiani, lavorando con istituzioni culturali, gallerie e case editrici.

Nel 2016 ha co-fondato la casa editrice DePiante Editore.

Attività culturali

Ha fatto parte di consigli di amministrazione di importanti enti culturali e svolge, oltre all’attività curatoriale, consulenza per istituzioni e gallerie d’arte.

Dal 2008 al 2001 è stato consigliere del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali.

Dal 2009 al 2012 ha ricoperto il ruolo Presidente della Fondazione Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Gallarate.

Ha fatto parte dei consigli di amministrazione della Triennale di Milano e della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente.

E’ stato Presidente del Centro Internazionale di Palazzo Te di Mantova dal 2011 al 2014.

E’ attualmente consigliere di amministrazione della Fondazione Piccolo Teatro di Milano Teatro d’Europa

Pubblicazioni

  • Costruito da dio. Perché le chiese contemporanee sono brutte e i musei sono diventati le nuove cattedrali, Johan&Levi, 2017
  • 100 anni di arte immonda, ed. il Giornale, 2017
  • Ars Attack. Il bluff del contemporaneo, Johan&Levi, 2013
  • Ragione e Passione, Bompiani, 2006
  • Contro la Terza pagina, edizioni BvS, 2004
  • Curatela e prefazione a Inchiostro rosso. Le veline nell’era di Berlusconi, edizioni Ares, 2004
  • La professione giornalistica in Europa, Isu, Università Cattolica, 2001

Cataloghi mostre

  • Massimiliano Alioto. Codex corruptionis, con Margherita Fontanesi, Maretti editore, 2013
  • Roberto Floreani. Ricordare, Vanillaedizione, 2015
  • Mr. Savethewall. The story, con Chiara Canali, Vanillaedizioni, 2015
  • Giuseppe Veneziano. Mash-up, con Ivan Quaroni, Skira, 2018
  • Alessandro Busci. Rust, Imago Art Gallery, 2018
  • Ciro Palumbo. The Strength of Gods and Heroes, Canova editore, 2018
  • Luciano Ventrone. Il limite del vero. Dall'astrattismo all'astrazione, Cambi editore, 2019

Note

Pagine correlate