WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Fondazione Teatro alla Scala di Milano

Jump to navigation Jump to search
Fondazione Teatro alla Scala
Teatro-alla-scalalogo.png
Milano - Teatro la Scala.JPG
Protagonisti
Presidente Giuseppe Sala
Consiglieri

Direttore generale Maria Di Freda
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Milano
Indirizzo Via Filodrammatici, 2
Caricamento mappa ...
Contatti
Email lascalarisponde@fondazionelascala.it
Telefono +39 02 72 003 744
Sito Web https://www.teatroallascala.org

Contatta il tutor di questa pagina WikiMilano

La Fondazione Teatro alla Scala è l’ente lirico incaricato della gestione del prestigioso Teatro alla Scala, progettato dal Piermarini.

Checked.png Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (25/01/2021)

Storia

La Fondazione si costituisce nel 1996 ed ha inizialmente come partecipanti lo Stato Italiano, la Regione Lombardia e il Comune di Milano e persegue la “diffusione dell’arte musicale, l’educazione musicale della collettività, la formazione professionale dei quadri artistici e tecnici, la ricerca e la produzione musicale, anche in funzione di promozione sociale e culturale.” [1]

Tra il 2002 e il 2004 viene intrapreso il più grande intervento di restauro dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, che coinvolge la modernizzazione del palcoscenico e un intervento di restauro dell’edificio storico. Per tutta la durata dei lavori, l’attività viene spostata nel teatro degli Arcimboldi, nel quartiere Bicocca. Il 7 dicembre 2004 il maestro Riccardo Muti inaugura la riapertura del teatro con l’“Europa riconosciuta” di Salieri.

Nel maggio dello stesso anno Stéphane Lissner, primo non italiano nella storia della Scala, assume la Sovrintendenza e la Direzione artistica del teatro. Il 7 dicembre 2005, nei 250 anni della nascita di Mozart, la stagione viene inaugurata da Idomeneo, direttore Daniel Harding. La Stagione 2006-2007 vede il ritorno, il 7 dicembre, di Aida, con Riccardo Chailly sul podio, e l’inizio delle celebrazioni toscaniniane, nei 50 anni dalla morte.

Il 7 dicembre 2007 è Tristan und Isolde, diretta da Daniel Barenboim, ad aprire la stagione e a segnare l’inizio di una stretta collaborazione fra il Maestro argentino-israeliano e il Teatro alla Scala.

Dal 2017 Riccardo Chailly è direttore musicale e nel giugno 2019 Dominique Meyer viene nominato Sovrintendente del Teatro.

Attività

(pagina in allestimento)

Note

Collegamenti esterni

Sito web, https://www.teatroallascala.org/it/index.html